Una nuova installazione nel giardino dei diritti dei bambini a Treviso: ecco le sfere di “RIFLESSI.ONI”
Pubblicato
22 Dicembre 2023
Tempo di lettura
1 minuto
Condividi
facebook linkedin

Arriva a Treviso “RIFLESSI.ONI”, un’installazione artistica straordinaria di Sfera Kreativa che contribuirà a portare in Città un’esperienza visiva unica. Fino all’8 gennaio, cittadini e  visitatori avranno l’opportunità di immergersi in questa opera d’arte che promette di arricchire l’immaginazione e la sensibilità della comunità.

In collaborazione con il fotografo Luigi Bonaventura, noto per il suo progetto fotografico con le sfere nelle vie più belle del centro storico di Treviso, Sfera Kreativa ha deciso di regalare alla città un’opera d’arte straordinaria nel giardino di Palazzo Rinaldi, nei giardini dedicati ai Diritti dei Bambini.

Le sfere argentate, protagoniste indiscusse di “RIFLESSI.ONI”, offriranno riflessi unici, invitando i curiosi a esplorare luoghi familiari da prospettive inusuali. Un’esperienza visiva e dinamica che apre nuovi orizzonti, permettendo alla città di ammirare innovazioni artistiche in luoghi insoliti durante le festività natalizie.

«Le sfere stesse diventano veri e propri varchi su un mondo inedito, aggiungendo uno strato di creatività e sensibilità alla trama della nostra comunità. “RIFLESSI.ONI” è molto più di un’installazione artistica; è un invito a esplorare, a vedere il familiare con occhi nuovi e a riscoprire la bellezza nascosta nelle festività», spiegano da Sfera Kreativa.

«Ringraziamo Sfera Kreativa per questo bellissimo progetto, un’installazione che arricchisce ulteriormente il Natale Incantato», le parole dell’assessore alla Città Produttiva Rosanna Vettoretti. «Consideriamo “RIFLESSI.ONI” un regalo speciale per la città, una testimonianza tangibile del potere dell’arte nel trasformare il quotidiano in qualcosa di straordinario».