Al via i saldi estivi : da domani a Treviso
Pubblicato
5 Luglio 2024
Tempo di lettura
2 minuti
Condividi
facebook linkedin

Sabato 4 luglio iniziano i saldi estivi a Treviso.

Numerose opportunità d’acquisto fino al 31 agosto 2024

Come ogni anno tornano i prezzi ribassati in negozio  e questo significa una cosa sola: il momento perfetto per investire su capi evergreen (in offerta). Il diktat contemporaneo è uno e uno solo: comprare prodotti di qualità, per questo i saldi sono l’occasione ideale per costruire un guardaroba minimale ma efficace. Come orientarsi tra sconti, ribassi e prezzi stracciati?

Se spesso è l’entusiasmo a prendere il sopravvento quando si parla di saldi, esistono alcuni piccoli “must” che possono essere messi in atto per non imbattersi in situazioni poco piacevoli. Come spiega anche Altroconsumo, quando si acquistano capi scontati durante la stagione dei saldi è bene tenere a mente una serie di accortezze che garantiscano di riuscire a concludere veri affari. Eccone alcune:

  • Fare un giro per negozi memorizzando i prezzi originali dei capi desiderati prima dell’inizio dei saldi per assicurarsi che i prezzi siano in seguito davvero ribassati.
  • Provare sempre tutto. Spesso i capi in saldo non possono essere restituiti: è bene quindi provare sempre i capi prima di acquistarli e informarsi sulla politica dei resi prima di pagare.
  • Ricordarsi che la garanzia vale anche per i prodotti in saldo, per questo meglio conservare sempre lo scontrino per poterlo esibire al momento opportuno.
  • Confrontare il cartellino con il prezzo originale e quello ribassato. Dall’anno scorso i negozianti sono obbligati a mostrare il doppio prezzo, sia quello ribassato che quello praticato nei 30 giorni precedenti. Se qualcosa non torna, chiedere sempre delucidazioni ai commessi.
  • Controllare sempre le etichette per verificare tessuti e metodi di produzione: durante i saldi, e non solo, meglio comprare meno ma fare una scelta sostenibile.